Trading Forex con GBP/JPY

0
1618
GBPJPY

Il trading forex GBP/JPY, noto anche come Bestia, Drago o Greppy, ha fatto sì che migliaia di persone in tutto il mondo iniziassero a fare trading giornaliero sui propri computer ogni giorno. Questo post include i fatti sulla coppia GBP/JPY dalla storia della coppia di valute, nonché i vantaggi e i rischi, comprese la volatilità e la liquidità. Vengono inoltre aggiunte le strategie per migliorare le prestazioni di trading.

Cos'è la coppia GBP/JPY?

Per comprendere a fondo il significato di GBP/JPY, dobbiamo definirlo in modo abbastanza semplice. GBP/JPY indica il valore relativo della sterlina britannica rispetto al valore dello yen giapponese. Entrambe le coppie di valute sono tra le prime otto valute globali. La sterlina rappresenta circa il 13% del volume forex, mentre il 20% del volume degli scambi avviene dopo i conti in yen.

GBP/JPY è una coppia 'cross' che significa calcolare il tasso di cambio. Il dollaro americano non serve a nulla.

Prima della coppia GBP/JPY, l'investimento consiste nel comprendere appieno i fondamentali della coppia, il che si traduce in una posizione migliore per costruire previsioni sui prezzi futuri.

Motivi per fare trading con GBP/JPY

ETF, futures e opzioni sono solo alcuni dei veicoli di trading di coppie di valute di cui puoi trarre vantaggio. Ecco altri motivi per cui dovresti fare trading con GBP/JPY:

  1. Natura della coppia – Le sterline sono state utilizzate nelle operazioni di carry trade poiché hanno tassi di interesse elevati e stabili. Mentre lo yen è diventato la valuta di finanziamento, i carry trade sono stati effettuati in modo significativo in tempo utile. Quelli hanno fatto emergere un mercato affollato, che può essere colpito anche da una crisi finanziaria. Una maggiore volatilità e un numero maggiore di opportunità di trading sul Forex sono diventati accessibili grazie alla natura della coppia di valute.
  2. Volatilità – Le opportunità di generare profitto derivano dalla volatilità della coppia. Solo poche altre valute possono offrire volatilità come fa GBP/JPY, che deriva dal suo elevato valore pip. Alla fine degli anni 2000, in soli cinque anni si sono verificati fino a 15000 cambiamenti di pip.
  3. Disponibilità delle risorse – In una certa misura, il trading di oggi è molto più semplice di prima. I trader ora hanno accesso diretto a grafici, indicatori utili e persino grafici. Queste risorse rendono l'analisi delle onde di Elliot più conveniente. La tua conoscenza nelle ricche comunità commerciali aumenta sotto forma di forum e altre risorse, come i blog di analisi del trading.
  4. Monitoraggio del rischio – La coppia di valute GBP/JPY funziona meglio con azioni e materie prime. Il rialzo delle azioni e delle materie prime, mentre le obbligazioni scendono, è un eccellente segnale di un’economia mondiale in crescita. I trader che hanno propensione e avversione al rischio nell’utilizzare il sentiment macroeconomico possono trarre profitto dalle dinamiche del mercato.

I rischi e gli svantaggi della coppia GBP/JPY

Non lasciarti accecare dai suoi numerosi vantaggi poiché rischi e inconvenienti sono sempre presenti da tenere a mente. Ecco le principali cadute di GBP/JPY:

  1. Esperienza richiesta – I trader alle prime armi devono essere consapevoli di molti fattori e non solo essere attratti dalla promessa di pips. Uno dei motivi per cui stare in guardia è la volatilità della fase di consolidamento. Ha fatto sì che i trader con capitale limitato e strategia di gestione del rischio non testata si trovassero meglio con altre coppie.
  2. Volatilità – Sicuramente avrai letto la "volatilità" come uno dei vantaggi del trading forex GBP/JPY. Poiché GBP/JPY è una delle coppie di valute più volatili, potrebbe anche comportare pericoli. Il frequente verificarsi di falsi segnali porta con sé rapide perdite di denaro e altre lezioni dolorose per i trader. È chiamato "creatore di vedove" per un motivo.
  3. Perdite amplificate – Le tendenze giornaliere e il range giornaliero possono essere forti nel trading giornaliero con le coppie GBP/JPY, il che comporta una perdita più significativa. Impostare uno stop loss più ampio giorno dopo giorno peggiorerebbe la situazione.
  4. Competizione automatizzata – Affermare un vantaggio in un mercato commerciale è diventato più difficile di prima. Fino a quando non risulta essere sfuggente come fare trading con successo. Il successo nel trading richiede molto più che conoscere i grafici storici, i range medi giornalieri e l'analisi delle previsioni. Così come i migliori indicatori per la coppia potrebbero non bastare.

Influenze del movimento

Molti fattori influenzano le transazioni commerciali con GBP/JPY, tra cui i seguenti:

Materie prime energetiche

Conoscere il prezzo attuale e l’analisi delle notizie sulla coppia GBP/JPY non sono la priorità qui. Per prima cosa è necessario comprendere le forze che guidano il movimento della coppia di valute.

C’è un impatto significativo tra lo yen giapponese e i prezzi dell’energia con questa coppia di valute. Il Giappone è noto per la sua massiccia importazione di petrolio greggio e gas naturale per soddisfare il fabbisogno energetico nazionale. Il paese è diventato il 4° e il 2° importatore più importante di petrolio greggio e gas naturale, in quest'ordine.

Successivamente i prezzi dello yen giapponese e delle materie prime energetiche hanno un legame sicuro. Secondo i dati storici, il movimento dei prezzi globali dell'energia influisce proporzionalmente sul prezzo dello yen giapponese. Questi influenzano notevolmente la coppia valutaria GBP/JPY.

Diversi fattori diversi dai precedenti possono influenzare il collegamento tra la coppia di valute, come ad esempio:

  1. Indici – Il successo degli indici del mercato azionario può rafforzare o indebolire le valute. Ad esempio, quando l’indice del mercato azionario FTSE 100 del Regno Unito e il Nikkei 225 del Giappone hanno successo, ciò può portare al rafforzamento e all’indebolimento delle valute.
  2. Legami – Anche i titoli di debito emessi dalla BoE (Gilt) e il rendimento a 10 anni del governo giapponese generico (GJGB10) influenzeranno le coppie altamente volatili.
  3. Valute – L’accoppiamento GBP/JPY comporta l’impatto del dollaro statunitense e dell’euro, in particolare. Le coppie di valute si muovono in linea con le altre valute, ma non in modo indipendente. La correlazione è il motivo per cui ciò accade, di cui parleremo più avanti.
  4. I governi –Il referendum sulla Brexit del 2016 è una delle elezioni politiche e delle decisioni più significative che influenzano la forza di tali valute.
  5. Bank of England (BoE) – È una banca centrale e prestatore responsabile della politica monetaria e dei tassi di interesse. La dichiarazione di HaresgMenghani dello scorso 2017 riassume la non tolleranza dell’inflazione pur considerando le chiusure economiche nella definizione dei tassi di interesse e di altri programmi.
  6. Banca del Giappone (BoJ) – Nel corso degli anni la BoJ ha applicato tassi di interesse estremamente bassi. Rende l'impatto dello yen giapponese contro la sterlina britannica. I trader giornalieri devono osservare l'indice dei prezzi al consumo o CPI, che è un segno chiave dei cross valutari legati allo JPY.

Guerre e disastri naturali possono essere aggiunti come una delle influenze sul movimento della coppia valutaria GBP/JPY. Pertanto, concentrarsi sui grafici e sui dati storici di Yahoo non è sufficiente per i trader giornalieri più esperti. I fattori globali rappresentano una grande aggiunta alla gamma di fonti su cui i trader possono fare affidamento.

Correlazioni valutarie

Tutte le valute estere non possono muoversi in modo indipendente. Vengono in coppia e quindi il movimento di una coppia è legato a quello dell'altra coppia. Gli stessi consulenti esperti potrebbero non creare una correlazione valutaria senza il tuo aiuto.

È probabile che il trading GBP/JPY sia un derivato delle coppie GBP/USD e USD/JPY. Pertanto, GBP/JPY potrebbe riguardare una o entrambe le coppie di valute. Crea un problema in cui le coppie possono muoversi nella direzione opposta e nello stesso modo dell'altra coppia. Inoltre, le correlazioni non sono comunque costanti.

Ci sono due termini che devi comprendere sulla correlazione, inclusa la correlazione positiva e negativa. Continua a leggere per un'ulteriore spiegazione.

  1. Correlazione positiva – È quando le coppie di valute si muovono in linea tra loro; esempi sono GBP/USD, AUD/USD e EUR/USD. Il motivo è che qualsiasi cambiamento sulla controvaluta, ovvero il dollaro USA, avrà un impatto su tutte le coppie.
  2. Correlazione negativa – È quando le coppie si muovono in un altro modo, come USD/CHF, USD/JPY e USD/CAD. Il dollaro USA è ora la valuta di base che si traduce in ciò.

Calcolo

La misura statistica della correlazione varia da -1 a +1, in cui gli stati precedenti si muovono nella direzione opposta rispetto a quelli successivi. Utilizza un foglio di calcolo Excel per calcolare la correlazione delle coppie. Avere un'idea di questi dati è di tuo vantaggio per avere una visione quotidiana del forex e previsioni accurate.

Strategia di trading giornaliero per GBP/JPY

Di seguito sono elencate le strategie che potresti utilizzare per migliorare le tue prestazioni di trading giornaliero con GBP/JOY:

Sincronizzazione

Il momento migliore per fare trading sulla coppia GBP/JPY è durante i principali comunicati economici intorno alle 01:30, 02:00, 08:30 e 10:00 EST. Oppure tieni d'occhio la sovrapposizione asiatica-europea dalle 00:00 alle 03:00 EST, che a volte si sovrappone a Londra. In questi periodi, lo yen giapponese è il più liquido mentre lo yen europeo si incrocia.

Dimensione commerciale

Si ritiene che tagliare la dimensione dell'operazione a un terzo della dimensione normale dell'operazione stabilisca un ampio stop loss. Puoi puntare a obiettivi più ambiziosi riducendo i potenziali danni in una coppia valutaria volatile.

Strategie di rottura

Il trading di breakout potrebbe essere una tecnica interessante data la volatilità della coppia GBP/JPY. Il movimento delle ampie oscillazioni del commercio può dire se stai minimizzando le perdite o capitalizzando i profitti.

Monitora regolarmente le linee e i livelli di supporto e resistenza per rendere effettiva questa strategia. Senza farlo, la volatilità della coppia fluttua in un breve periodo, il che può influenzare la tua performance di trading.

Lo Scalping GBP/JPY a 20 pip

Questa strategia richiede l'uso di un intervallo temporale di 5 minuti, segnali GBP/JPY gratuiti ed EMA o le 25 medie mobili esponenziali. Il prezzo superiore a 25 EMA si riferisce a un trend rialzista mentre un trend al ribasso si riferisce a prezzi inferiori a tale intervallo. Un'altra considerazione è l'angolo del trend in cui angoli intorno a 30 gradi o superiori indicano un trend solido mentre un mercato in espansione mostra un angolo orizzontale. Non tendere a fare trading quando c'è un angolo EMA piatto.

L'intervallo giornaliero GBP/JPY è compreso tra 150 e 200 pip che offrono abbondanti opportunità di scalping. Tieni presente che questo sistema potrebbe fallire su mercati non di tendenza.

Per riassumere, le suddette strategie possono o meno funzionare per ogni trader. Trova un piano che si adatti al tuo stile di trading.

Storia

La storia antica della coppia GBP/JPY

La comprensione iniziale di come esisteva la coppia GBP/JPY ti dà un suggerimento per comprendere gli eventi successivi.

Confrontando le due valute, la sterlina britannica è stata per diversi anni prima dello yen giapponese ed è stata considerata la valuta più antica del mondo. Secondo l'accordo di Bretton Woods del 1940, il valore di una sterlina è di 4.03 dollari USA.

Lo yen giapponese fu introdotto nel 1871 dal governo Meiji in sostituzione del periodo Edo. Allora non è mai esistito alcun cambio valutario standard. Il Giappone ha aderito al Gold Standard con l’aiuto del Valuta Act del 1871. C'è una transizione dello scambio monetario in cambio fluttuante e yen. Purtroppo è scoppiata la seconda guerra mondiale e lo yen ha perso il suo valore. Da oltre 22 anni, uno yen equivale a un dollaro USA.

Crisi creditizia globale

Nel corso del 2008, una crisi finanziaria globale colpisce il valore della sterlina, che si indebolisce nei confronti dello yen giapponese. In un anno la coppia GBP/JPY ha perso oltre 7000 pip rispetto ai soli 3300 pip della coppia EUR/USD. Inoltre, si è verificato un calo di oltre il 50% nel trading GBP/JPY da 250.13 a 121.21. Tutti questi hanno luogo entro un solo anno.

Brexit

La decisione sulla Brexit del 2016 è durata meno della crisi del 2008, eppure la volatilità è stata notevole. Nel mese di giugno, gli scambi GBP/JPY variano da un massimo di 160.66 a un minimo di 133.31.

Cosa stiamo cercando di dire? I tassi di cambio e i prezzi storici svolgono un ruolo significativo nel dimostrare quanto volatili possano essere le coppie. È possibile effettuare previsioni più accurate conoscendo l’impatto degli eventi globali sulla coppia valutaria.

Non avere idea dei dettagli necessari può influire in modo significativo sul tuo profitto.

Il ruolo della grande sterlina britannica

Essere consapevoli del ruolo di ciascuna coppia di valute ti porterà in una posizione più forte nel fare previsioni di mercato.

Quando cerchi un posto con un’economia eccellente e un mercato finanziario internazionale, non è altro che il Regno Unito. Inoltre, la capitale mondiale del trading forex si trova a Londra. Per oltre cento anni, il Regno Unito rimase al primo posto come maggiore economia fino allo scoppio delle guerre mondiali. Ha diminuito l’economia del Regno Unito.

Al momento, l’economia del Regno Unito è in una certa misura stabilizzata. È il secondo produttore di petrolio e gas naturale dopo la Norvegia. Il Regno Unito è diventato anche un attore globale nei servizi finanziari.

La sterlina britannica, quindi, offre opportunità commerciali con elevata volatilità e volume sostanziale.

Il ruolo dello yen giapponese

L'economia giapponese ha alcune caratteristiche insolite ma gioca un ruolo nel mondo del forex, proprio come la coppia precedente. Il grande esportatore e il PIL più elevato sono alcuni dei motivi di orgoglio del Giappone con la sua economia in crescita. Nel giro di pochi decenni, la loro bolla immobiliare crollerà.

Tra il 2001 e il 2011 il Giappone ha dovuto costantemente lottare contro bassi tassi di fertilità, invecchiamento della forza lavoro, tassazione e consumi. Ciò si traduce in una crescita scarsa del 2%. La Banca del Giappone (BoJ) ha il compito di affrontare queste preoccupazioni, ad esempio lottando contro la deflazione costante e i bassi tassi di interesse. Conoscendo questi problemi, il Giappone rimane al primo posto nella produzione di componenti elettronici e tecnologici. Sono diventati anche il partner commerciale della Cina.

A parte i tassi di interesse e l’azione dei prezzi, i trader giornalieri GBP/JPY dovrebbero tenere d’occhio:

  • Le vendite al dettaglio
  • Politiche delle banche centrali
  • Saldi commerciali
  • Produzione industriale
  • Dati sull'inflazione
  • Tassi di occupazione
  • Dati del PIL

Altre fonti, come Google Finance, Yahoo Finance, Bloomberg e Reuters, nonché il sondaggio Tankan, sono utili.

Una Parola Finale

Nel complesso, la coppia GBP/JPY influisce sulla performance economica globale della regione Asia-Pacifico e delle politiche monetarie dell'Europa occidentale. La coppia di trading attira numerosi trader giornalieri grazie ai suoi ampi range di trading e alla sua volatilità.

Iniziare un viaggio nel trading non è mai un compito facile e non è una sfida semplice. Comprendere le basi e tutti i suoi fondamenti è necessario per ottenere le migliori prestazioni di trading.

Diventa più intelligente sul trading Forex utilizzando gli indicatori

Unisciti a oltre 100,000 abbonati e ricevi la nostra newsletter quotidiana di 5 minuti su ciò che conta nel forex.

Non vendiamo o condividiamo le tue informazioni con nessuno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome